Residenze Da Vinci
Whatsapp
banner

La Struttura

struttura

Il progetto delle strutture è stato condotto sulla base della tipologia costruttiva e della destinazione d’uso abitativa, oltre che in ragione delle caratteristiche litostratigrafiche e sismiche del sito in cui è collocata l’opera, in accordo alle disposizioni della normativa vigente. La struttura portante in elevazione è a telai in CA, composta prevalentemente di travi e pilastri, con n. 2 setti collocati in corrispondenza del vano scala. Le travi, a sezione rettangolare, sono prevalentemente ribassate, fatta eccezione per alcune travi interne agli appartamenti che risultano a spessore di solaio.

I solai sono in laterocemento, compresi quelli dei terrazzi, mentre balconi e pianerottoli di piano sono a soletta piena. Le fondazioni sono su pali in CA, collegati alla testa e con le strutture in elevazione attraverso un reticolo di robuste travi in CA, collocato alla quota del piano di calpestio di base. A tale elevazione è prevista la realizzazione di un solaio in CA, a travetti precompressi, impostati sui cordoli di fondazione.

In relazione alla classe di esposizione dei manufatti in CA, collocati in prossimità della costa, per le strutture in elevazione sono stati scelti materiali e studiati dettagli costruttivi idonei a garantire la sua conservazione e la durabilità. La progettazione delle strutture si è svolta tenendo conto delle caratteristiche del sottosuolo e dell’analisi sismica locale, adottando i parametri della pericolosità sismica di base previsti per il sito in cui sorge l’opera.